Wordpress Themes

Presidenza dell’ARS: ammissibile DDL sull’acqua

24 novembre 2010, 16:21 di: FiancoaFianco Categoria: ato idrico Un commento →

L'Ars

L'Ars

Il Presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana ha dichiarato ammissibile la proposta di legge di iniziativa popolare “Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque. Disposizioni per la ripubblicizzazione del servizio idrico in Sicilia”.
Per la prima volta l’Assemblea Regionale Siciliana discuterà un provvedimento legislativo proposto dai cittadini, grazie all’impegno congiunto dei forum provinciali e del coordinamento enti locali che hanno promosso il disegno di legge.
Leggi la dichiarazione di ammissibilità del ddl e l’art.14 dello Statuto della Regione a cui si fa riferimento.

Ddl acqua arrivano in commissione. Panepinto: “finalmente questa legge prende forma”

09 novembre 2010, 23:11 di: FiancoaFianco Categoria: ato idrico Lascia un commento →

I disegni di legge di riforma della gestione del servizio idrico in Sicilia approdano in commissione Territorio e Ambiente all’Ars, dove oggi è stata istituita una sottocommissione, presieduta da Roberto Ammatuna (PD), che avrà il compito di coordinare i diversi testi.
Oltre ai quattro ddl già in commissione, la prossima settimana arriverà anche il testo di iniziativa popolare firmato da 50 mila siciliani.
“Finalmente la legge sulla ripubblicizzazione dell’acqua prende forma – dice Giovanni Panepinto, deputato del PD e promotore di un ddl – ci aspetta un lavoro importante, che dovremo coordinare con la riforma voluta dal PD e inserita nella finanziaria regionale, e con la norma della finanziaria nazionale che abolisce gli Ato a partire dal primo gennaio 2011. Il presidente della commissione Fabio Mancuso ha mostrato attenzione per questa materia, ci sono le condizioni per lavorare bene”.

100 piazze per l’acqua pubblica

14 luglio 2010, 13:35 di: FiancoaFianco Categoria: ato idrico, foto Lascia un commento →

Acqua, accelerare la ripubblicizzazione. Domani all’Ars incontro con forum e sindaci

08 giugno 2010, 14:33 di: FiancoaFianco Categoria: ato idrico, comunicati stampa Lascia un commento →

rete idrica

rete idrica

“Il parlamento  ha certamente compreso la necessità di imporre un dietrofront rispetto alla fallimentare gestione privata delle risorse idriche, ma la strada spianata dalla norma inserita nel testo della finanziaria è ancora lunga da percorrere”. Lo dice il parlamentare regionale del Partito Democratico, Giovanni Panepinto, annunciando l’incontro  con i comitati e forum regionali  per la ripubblicizzazione del servizio idrico  e i rappresentanti degli Enti locali, da sempre contrari alla privatizzazione,  che si terrà, domani, 9 giugno 2010,  a partire dalle 10 nella Sala Rossa di Palazzo dei Normanni.
“L’incontro – spiega Panepinto -  servirà a puntualizzare i contorni della norma che consente di rescindere i contratti con le società private, ma sarà anche l’occasione per parlare  dell’iter seguito dal ddl presentato su iniziativa dei consigli comunali e del progetto di legge di proposta popolare, che invece  sarà presentato domani.    E’ necessario puntare l’attenzione sul  settore delle risorse idriche – conclude Panepinto – e per questo domani affronteremo anche l’argomento degli investimenti  che a partire dagli 800 milioni di euro dell’APQ potrebbero risolvere le carenze strutturali delle condotte idriche in Sicilia e garantire il funzionamento dei depuratori”.

Mozione acqua in finanziaria, ad un passo dalla ripubblicizzazione

14 aprile 2010, 16:01 di: FiancoaFianco Categoria: ARS, ato idrico 2 commenti →

Acqua pubblica

Acqua pubblica

L’Assemblea Regionale Siciliana si prepara ad approvare la finanziaria e il Partito Democratico chiede a gran voce la ripubblicizzazione del servizio idrico. L’on. Giovanni Panepinto ha chiesto di inserire la mozione acqua nel pacchetto di riforme che il governo Lombardo intende portare avanti.
Secondo tale mozione la gestione integrata del servizio idrico sarà riorganizzata nel rispetto dei principi di sussidiarietà, differenziazione e adeguatezza mediante una nuova legge: continueranno ad esistere gli Ato, ambiti territoriali ottimali (anche se in numero ridotto), e la gestione sarà interamente pubblica.
«Siamo finalmente arrivati ad un passo dalla ripubblicizzazione del servizio idrico in Sicilia», ha dichiarato il deputato PD Giovanni Panepinto: «La nostra battaglia contro le inefficienze, contro disservizi, contro la speculazione e il caro-bolletta si appresta ad avere un finale positivo. È una battaglia che da mesi portiamo avanti insieme a moltissimi sindaci siciliani, più di centotrentaquattro, che in questo primo periodo di esperienza di gestione privata dell’acqua hanno deliberato per il ritorno alla gestione pubblica». (continua…)

  • In evidenza

  • Stiamo lottando per…

    • FiancoaFianco per l'acqua pubblica!
      FiancoaFianco per la viabilità agrigentina!
      FiancoaFianco per la realizzazione del parco!
      FiancoaFianco ai precari della scuola!
  • Per l’acqua pubblica

  • Si parla di...

  • FiancoaFianco il tour

  • Meta